Progetti

BUONO COME IL PANE

 

Un forno e il profumo del pane fanno sentire il

 

calore del sostegno carmagnolese in Kenya

 

 

Il progetto “pane per un amico lontano” anche quest’anno e’ stato protagonista in Kenya grazie all’Associazione onlus “Crescere Insieme Carmagnola”, al gruppo teatro Carmagnola e all’associazione “Insieme per la solidarietà “ di Racconigi.

  

Un trio che ormai da diversi anni sostiene con fervente impegno e grandi risultati la missione di Igoji in Kenya.

  

Un ringraziamento speciale al gruppo teatro, che nuovamente con la rappresentazione della commedia teatrale “Ognidun a so’post’” ha voluto coinvolgere tante persone e raccogliere fondi per garantire la fornitura del pane per un anno a più di 300 bambini, ciechi e disabili, dell’istituto st .Lucy di Igoji.

  

Un pensiero nobile e prezioso per questi bambini che, grazie a questo gruppo Carmagnolese, potranno ben alimentarsi.

  

Ancora una volta anche l’associazione di Racconigi, con il presidente e vice-sindaco sig. Beltrando, ha voluto essere protagonista e appoggiare l’associazione Crescere Insieme in questo progetto.

  

Presto a Kieni, villaggio non molto lontano da Igoji, sorgerà il quarto forno, finanziato da questo meraviglioso gruppo.

  

Ebbene si – dice Tino Tropini, vice-presidente dell’associazione Carmagnolese – questi cari amici racconigesi offrono il materiale per poter costruire il quarto forno nell’Istituto delle suore di Kieni, dove suor madre Regina raccoglie ed aiuta giovani mamme quasi tutte ragazze madri: saranno loro le future panettiere del prossimo mini-panificio.

  

Il nostro impegno – continua Tino – e’ collegato alla piena condivisione di un’assistenza non fine a se stessa, ma rivolta al lavoro, che e’ il valore primario che rende dignità alla persona.

  

Stiamo vivendo in un momento di grande tensione, a causa dei tragici fatti di terrorismo. L’estrema povertà in cui vivono milioni di persone in Africa e’ oggi un problema che ci riguarda come occidentali e soprattutto come persone.

  

Invitiamo tutti a continuare a sostenere questi progetti: insieme possiamo portare cibo e lavoro nei villaggi più poveri del Kenya.

 

Realizzare un Laboratorio Analisi con Ambulatorio per la prevenzione e cura delle malattie tropicali a Chogoria in Kenya. 

Padre Solomon, Parroco della Parrocchia Cattolica di Cristo Re a Chogoria, si è rivolto alla nostra associazione "Crescere Insieme Carmagnola Onlus" per realizzare un Laboratorio di Analisi con Ambulatorio per la cura e prevenzione delle malattie tropicali, tipiche della regione: malaria, ameba, colera, tifo, malattia del sonno, rabbia, dissenteria, ecc. e di fornire cure e vaccinazioni alla popolazione dei villaggi, che essendo molto povera e con un reddito inferiore a mezzo Euro al giorno, non potrebbe ottenere.

La Parrocchia Cattolica di Cristo Re a Chogoria, fondata nel 2007,appartiene alla Diocesi di Meru e dista 225 Km da Nairobi, in una zona roccaforte protestante.

Gli abitanti dei villaggi necessitano di un Centro Medico; Padre Solomon ha già realizzato una struttura con cinque locali, però per rendere operativa l'opera, ha urgente bisogno di attrezzature specifiche di laboratorio come:

Microscopio, Centrifuga, Autoclave, Congelatore per analisi, Misuratore di glucosio, Forno, Incubatore, Analizzatore automatico, Bilancia, Analizzzatore di elettroliti, Analizzatore a secco, Agitatore, Calorimetro, Computer, Analizzatore di urina,Coagulatore, Contatore,  analizzatore del sangue, e ogni altra apparecchiatura utile.

Come associazione "Crescere Insieme Carmagnola Onlus"ci rivolgiamo ad ospedali, laboratori analisi, aziende e privati, per ottenere le attrezzature richieste, anche se dismesse purché funzionanti ed eventualmente i fondi necessari per acquistarle.

 

 

Padre Solomon e

“Crescere Insieme Carmagnola Onlus”

vi ringraziano per l'aiuto

Seminario S. Pius X
Seminario S. Pius X

I principali progetti che fin d’ora sono stati realizzati e che sono in corso d’opera riguardano:

 

· Costruzione e gestione di una nuova scuola primaria sita ad Igoji.

 

· Una scuola dei mestieri, con laboratori di Falegnameria, Sartoria e meccanica

 

· Adozioni a distanza attualmente sono sostenuti 200 bambini e ragazzi della primaria, secondaria e universitaria.

 

· La costruzione di 50 pozzi per l’acqua in alcuni dei villaggi più poveri e più lontani dal centro di Nkubu.

 

· Invio di un primo container nel 2010 e un secondo nel 2012 e un terzo nel  2014.

 

· Ristrutturazione del Seminario S.Pius X, dove studiano e vivono 550 ragazzi

 

· Costruzione di un acquedotto di 7 Km. Per la fornitura dell’acqua al seminario e al vicino ospedale della Consolata di Nkubu.

 

· La costruzione di 62 casette per famiglie povere.

   

· Fornitura di un generatore elettrico da 50 Kw per il seminario S. Pius X.


. Costruzione di 3 forni per la produzione del pane in tre scuole della zona.

 

 

Ci piace anche ricordare che i progetti finanziati dalla nostra associazione sono realizzati dando lavoro ed occupazione agli artigiani e alla manovalanza locale.

 

 

Costruzione acquedotto Nkubu
Costruzione acquedotto Nkubu

     Aiutaci     a dar loro … 

Un futuro

Bambina adottata a distanza

Un'Istruzione

Bambino adottato a distanza

Una Speranza

Sorriso di due bambine adottate a distanza

Un Sorriso